01 febbraio 2015

Ci sono...

Ciao a tutti, è da molto tempo che non faccio una capatina nel blog ma ultimamente il tempo è davvero poco e gli impegni un po' troppi... Certo chi mi segue su Facebook, Twitter o Google+ avrà visto che non mi sto girando i pollici: dopo un dicembre super dove le mie creazioni natalizie con il feltro mi hanno dato grandi soddisfazioni ( e non solo... Grazie Mara!!!) mi sono presa un po' di tempo per me e ora... beh sono ripartita più carica che mai! Le idee ed i progetti sono tanti in più c'è una grande voglia di cambiamento e di rimettermi in discussione.
Il 2014 è stato un anno altalenante ricco di cadute, delusioni e colpi bassi... ma, citando una frase tratta da "Batman Begins": "Perché cadiamo?"-"Per imparare a rialzarci" ho deciso che quest'anno la musica deve cambiare!
Ho intenzione non solo di rialzarmi ma imparare nuovamente a camminare... si, a camminare ma con un passo diverso e delle scarpe nuove ed eleganti che ben si addicano al mio carattere.
Perché se le cose e le persone intorno a te non cambiano, forse è arrivato il momento di cambiare qualcosa di te o che c'è in te...
Anche se qualche punto fermo bisogna pur mantenerlo: quindi iniziamo dai miei adorati bijoux che, anche se non sono preziosi, costosi e sofisticati, mi danno sempre grandi soddisfazioni e un senso di libertà che poche volte provo.
Le "mie gioie" sono il mio piccolo mondo dove ho accesso solo io; dove posso fare un po' quello che mi pare senza vincoli e costrizioni... so quando parto ma non so quale viaggio farò e quale sarà il risultato... per me è come tornare un po' bambina (anche se i prossimi sono 32!!!) con quella spensieratezza e quella gioia che ormai noi adulti abbiamo dimenticato...
E così,  pinze alla mano, e si riparte...