03 aprile 2012

Orecchini, solo orecchini... nient'altro che orecchini

Ciao a tutti!
ecco mi di nuovo con alcune novità.
Chi mi conosce da vicino sa com'è nata la mia passione per i gioielli e spesso, quando mi trovo a raccontarla, ci scappano sempre dei sorrisetti... siete curiosi?

Beh, tutto successe un pò di tempo fa...
"...ero una bimba vispa di 3anni e come tutti i bimbi di quell'età andavo all'asilo... mi divertivo, giocavo ma guardavo sempre con ammirazione i grandi e il mondo dei grandi...
... ricodo che un giorno feci promettere a mia madre che, un giorno, quando sarei stata grande, avrebbe esaudito tre mie desideri:
1 - rifarmi il naso (lo odiavo!)
2 - avrei iniziato a fumare come lei
3 - mi sarei tinta i capelli di biondo
... morale della favola?
1 - al mio naso ormai mi ci sono affezionata
2 - il fumo mi dà fastidio e in più la mia asma non mi permette di avvicinarmi a questo vizio
3 - bionda? oh my God... che orrore!

A parte questo c'era una cosa che mi affascianva più di tutto:
gli orecchini della mia maestra! ... li adoravo!

Così iniziai a stressare mia madre sul fatto di portarmi a fare i famosi e tanto desiderati buchi ai lobi...
... all'inizio non voleva, ero troppo piccola e poi chissà se avrei sopportato il dolore e poi, e poi...

... e poi , alla fine, mi accontentò!

Mi portò a fare questi fantomatici buchi... 
...conservo ancora con gelosia gli orecchini: color oro con la pietra rossa (ah il rosso, che passione).

Male?... un pochino ma ho stretto i denti e bloccato le lacrime che volevano scendere dal mio visino.
Iniziò tutto così... poi, quando  qualche anno dopo imparai a togliermi gli orecchini e cambiarmeli.... beh! allora fù la fine... o forse un nuovo inizio!
Bastava un semplice foglio di carta, del filo e quant'altro per decorare i miei orecchini...
... e da allora non mi sono più fermata"

E ora?
Beh una carrelata di orecchini è d'obbligo!
Per gli acquisti, cliccate nel mio shop on blomming (cliccate nelle foto).
Buona visione :-)