22 novembre 2010

Come abbinare i gioielli

Ciao a tutti!
Molti di voi che mi seguono tramite il blog, Facebook e i miei vari mercatini, mi scrivono chiedendomi consigli e, se ci sono, delle regole per come abbinare i gioielli alla propria persona e all’abbigliamento: in questo post vorrei potervi dare qualche consiglio utile per farlo al meglio.
Innanzitutto i bijoux, come un vestito, rispecchiano chi sei, mettendo in risalto la carnagione e impreziosendo il proprio abbigliamento.
Ma come associarli correttamente al tuo profilo?
Ecco quattro profili tipo: scegli quello che più si avvicina al tuo!

Profilo 1

- Capelli castani, spesso con riflessi rossi o dorati.
- Carnagione dorata che d’estate si abbronza facilmente.
- Occhi verdi, azzurri o nocciola.
I gioielli che fanno per te sono bijoux d’oro giallo che richiamano i riflessi della tua pelle e dei tuoi capelli.
Le pietre preziose da prediligere sono quelle di colore blu e arancio come il turchese, lo zaffiro e l’ambra sceglile blu o arancio come il turchese, l’ametista o lo zaffiro.
Per il colore dei tuoi vestiti prediligi toni caldi come l’arancio, il marrone e l’oro o nuance pastello come il blu pastello, il verde pasrtello e l’avio. Evita invece il nero, il bianco, il blu scuro e il rosso bordeaux.

Profilo 2

che più s- Capelli biondi.
- Carnagione chiara.
- Occhi verdi o azzurri.
I gioielli che fanno per te sono quelli in oro bianco o argento con pietre molto preziose come diamanti e rubini. Evita invece i bijoux in oro giallo che stonano con la tua carnagione.
Per il colore dei tuoi vestiti scegli colori luminosi e brillanti come il giallo, il rosso, il lampone e il turchese; non male nuance classiche come il grigio e il panna da evitare invece l’arancio.

Profilo 3
- Capelli castano rossici o rossi.
- Carnagione chiara caratterizzata da lentiggini.
- Occhi verdi o marroni.
I gioielli che fanno per te devono essere di oro giallo o rosa o anche di pelle; per le pietre preziose prediligi il corallo e l’ambra.
Per il colore dei tuoi vestiti scegli tonalità calde per risvegliare la tua carnagione: nuance come il salmone, il rosso vermiglio, il bronzo e il caramello ma anche colori come il blu petrolio e il verde kaki. Da evitare il nero, il rosa e il blu marine.

Profilo 4
- Capelli castano scuro o neri.
- Carnagione o molto chiara color avorio o porcellana  o, al contrario, scura e olivastra.
- Occhi blu-verde, grigio-blu o marroni.
Hai i capelli scuri, neri dai riflessi bluastri o castano scuro. Il tuo incarnato è pallido, color avorio o porcellana o, al contrario, scuro, olivastro. Hai gli occhi marroni, blu-verde o grigio-blu.
I gioielli che fanno per te prediligono, come il profilo 2, tonalità fredde come l’oro bianco e l’argento e pietre preziose come i diamanti e i rubini.
Per il colore dei tuoi vestiti usa colori vivaci come il rosso, il giallo, il blu, il rosa fucsia e i classici bianco e nero.

Come portare i gioielli
Una volta individuato il profilo, passiamo a come indossare correttamente i nostri gioielli.

Le collane
I girocolli stanno bene con una scollatura tonda che rivela il busto. Sono perfette anche con un bustino e degli orecchini discreti.
Se preferisci collane con pendenti, sappi che i modelli il cui ciondolo scende fino al seno, allungano il busto.
Le collane lunghe e sottili stanno benissimo su un abbigliamento sobrio e la loro leggerezza si sposa bene con i tessuti fluidi come il cotone le maglie leggere.
Per le amanti dei gioielli etnici, che sono spesso fabbricati con dei metalli e pietre grezzi, segliete colori neutri come il beige, il bianco, il marrone così da valorizzarli e rimanere nei loro toni naturali.
Evita di associare dei gioielli in legno ai tessuti stampati, senò i tuoi gioielli risulteranno invisibili. Infine evita i collarini ormai fuori moda da tempo.

I braccialetti
I braccialetti rigidi, quelli a cerchio per intenderci, assottigliano il polso. Con una maglietta dalle maniche svasate, opta per per vari braccialetti semplici in metallo. Con una maglietta aderente, scegli piuttosto un unico braccialetto più largo.
La manchette, per intenderci i bracciali importanti a fascia larga simili al modello alla schiava,: larga, copre il polso, tipo polsino da tennis. Con un top con scollo all’americano, la manchette mette in valore l’avanbraccio.

Le cavigliere
Le cavigliere, stanno benissimo con una gonna o un vestito lungo, leggero, stile hippy chic. Per non sovraccaricare la silhouette, metti delle scarpe senza tacco, che scoprono il piede come dei sandali, degli infradito o delle ballerine.


Gli orecchini
Lunghi e sottili, vanno portati su un collo alto aderente o una scollatura a V, perché allungano la linea.
Gli orecchini creoli, i cosidetti “cerchi” per intenderci, sono più belli in oro giallo e bianco che , grazie alla sfumatura dorata, accentuano la loro forma solare.
Se indossi degli orecchini particolarmente elaborati e lunghi, molto iponenti e importanti, libera la nuca e non portare mai una collana.
Le spille
Le spille sono molto belle per decorare giacche, maglioni e tuniche un po’ troppo classiche. Si associano solo su dei tessuti spessi.
Su una giacca di lana nera a taglio dritto, metti una spilla d’oro o d’argento con charms, per uno stile vintage.
Per rendere più femminile un maglione spesso, accostagli una spilletta colorata, all’altezza del collo.
Con una tunica di lana o di tela rigida, opta per una spilla di plastica colorata. Le ultime tendenze moda vogliono che le spille adornino anche capi come berretti, sciarpe cappelli, guanti e chi più ne ha più ne metta!

Gli anelli

Attenzione a non sovraccaricare mai le tue mani di anelli, soprattutto se indossi vestiti colorati...
Con una maglietta a maniche lunghe di colore scuro, opta per degli anelli con delle pietre colorate.
Con una maglietta a maniche a sbuffo o una camicia, scegli dei metalli preziosi, degli anelli discreti per assotigliare le tue mani.

Infine, gli accessori per i capelli
Cerchietti, fermagli, mollette sono accessori per capelli decorano la tua capigliatura come dei gioielli.
Con un vestitino stile baby doll, metti un cerchietto largo e colorato.
Con un vestito nero o un tailleur, opta per un piccolo diadema brillante sui capelli sciolti.
Se indossi una camicia bianca, fissa uno chignon con alcune mollette di metallo.

Un’ultimo accorgimento: ecco gli accostamenti da evitare.
Attenzione ad indossare orecchini, anelli e collane sopra un bel maglione di lana… potrebbero rovinarlo agganciandosi con chiusure, charms e castoni.
Se sei dalle forme un po’ generose, non esagerare con i bijoux perché appesantiscono la silhouette.
Mai indossare una collana con mille colori e vistosa su una maglia con motivi grafici di grandi dimensioni: troppo vistosi e creerebbero solo che confusione.

Evitate di indossare le collane troppo grosse vicine al collo e ai colletti elaborati.

Attenzione ad accostare il velluto con pietre grosse: rischiate di creare un “effetto cofanetto”.

Spero che questi consigli vi siano utili e che vi permettano di abbinare al meglio ogni gioiello al vestito in ogni occasione; ovviamente non dovete prendere tutto alla lettera... date sempre precedenza ai vostri gusti, ai colori che meglio vi identificano: ve lo dice una che adora tutti i colori e che ama mixarli tra di loro facendo sempre attenzione a non esagerare!

Come sempre sono a disposizione per qualsiasi chiarimento, informazione aggiuntiva o se , come spesso fate, avete altri argomenti su cui riesco ad aiutarvi non esitate a contattarmi( tramite il blog, la mia mail o facebook).
Buona giornata.
A presto.
Rosy