15 settembre 2010

Parliamo di... tendenze moda A/I 2010/2011

E siamo arrivati a settembre!
Ormai siamo rientrati tutti dalle ferie estive, abbiamo ripreso il tran tran della vita quotidiana divisa tra casa, lavoro e altre mille cose da fare e poi sta arrivando l'autunno!
Tutto questo "ritorno alle origini" e alla "tranquille abitudine quotidiane" ci ha scombussolato: chi più chi meno, ha un pò di malinconia per l'aria fresca e rilassante che ci ha accompagnato in questa strana estate.


Per consolarci un pò ci viene incontro la moda che per la collezione Autunno/Inverno 2010/2011 non sarà grigia ma bensì ricca di colori forti e accesi che ci scalderanno per tutto l'inverno.


Innanzitutto ci sarà un grande ritorno del BEIGE in tutte le sue tonalità e gradazioni.




Definito dagli stilisti come il "nuovo nero", lo avevamo già visto nelle passerelle estive e continuerà ad accompagnarci anche durante l'inverno. Colore delicato e allo stesso tempo sofisticato ed elegante, puo essere sfoggiato su vestiti, accessori e lingerie anche ton sur ton.
E poi c'è... il ROSSO
Colore che io personalmente adoro e che torna trionfante nella moda di questa stagione: nuance calda, avvolgente, passionale e molto femminile ottimo per la sera e il lungo, ma anche per il look di tutti i giorni, scelto magari per un cappottino minimal e avvitato.
Si rinconferma anche un caposaldo dello scorso anno: il VIOLA.
Dal classico viola prugna forte e deciso si passa a tonalità più brillanti.Si aggiunge poi il VERDE OLIVA, vera novità di questa stagione: questo colore esordisce con accessori "ecofriendly" che imitano la natura.
Altro colore di tendenza è il BLU: elettrico, sgargiante che tinge collant, abiti in seta e paillettes ma anche bluse e cardingan.
Per le meno coraggiose due tonalità solitamente più estive vi rendono regine delle nevi: il BIANCO, dalla testa ai piedi (spezzato solo dalle scarpe), per abiti, cappotti, giacche, pantaloni e completi: da Valentino a Chanel un tripudio di candore.
L'ORO, per osare la sera, anche su un incarnato pallido. Per chi non vuole conformarsi troppo: ok il ROSA acceso, il GIALLO scuro, il GRIGIO, sempre elegante.
Spero che questa piccola finesta vi guidi per i prossimi acquisti, che vi permetta di stare sempre al passo con la moda ma sempre con un occhio di rigurado all' originalità: alcune di queste linee moda infatti le ritroverete anche nelle mie creazioni, come sempre uniche, come sempre fatte a mano.
A presto. Rosy
(N.B:Le immagini di questo post sono state tratte liberamente da GOOGLE)